Novità e Tendenze dal Salone del Mobile 2019 e dal Fuorisalone

Si è appena concluso il Salone del Mobile di Milano, la fiera di arredo più importante dell’anno per l’arredamento e il design di interni, a livello italiano e globale. Con oltre 386.236 presenze, in 6 giorni, provenienti da 181 paesi, questo è stato un anno record per la fiera di milano.

Oggi vi portiamo virtualmente a Milano per vedere le ultimissime novità presentati da alcuni dei migliori brand di arredo.

Trovate tutti i marchi nel nostro showroom a Treviso!

Rimadesio

Rimadesio ha presentato al Salone del Mobile nuove tipologie di porte e cabine armadio, nonché finiture e materiali inediti, come ad esempio il vetro specchiato e il bronzo.

Lo spazio era caratterizzato da un layout rigoroso, che evidenziava le nuove soluzioni di partizione per interni e interessanti proposte di pareti e divisioni attrezzate. Tra queste, ad esempio, la libreria Zenith (foto 1) e la boiserie Modulor (foto 2 e 3).

Lema

Lema ha presentato la nuova collezione in uno stand di oltre 900 metri quadri progettato da Piero Lissoni. Lo spazio si sviluppava in diverse ambientazioni domestiche, dalla zona giorno alla zona notte. Protagonista dell’allestimento la grande libreria modulare Sistema, oltre a nuove ed esistenti proposte per divani, poltrone, letti e complementi.

 

Molteni 

Anche Molteni  ha presentato la nuova collezione 2019 sia al salone che nello showroom milanese di Corso Europa, insieme all’architetto e direttore creativo belga Vincent Van Duysen. Lo spazio inoltre conteneva una collezione d’arte curata da Caroline Corbetta per The Collector’s House che mostrava opere giovani artisti italiani, tra cui ad esempio il Blu Flower Mirror di Emiliano Maggi, uno specchio acidato con supporto in ceramica smaltata, che ben rappresenta la tendenza delle superfici specchiate rielaborate.

Edra

Condividiamo con voi anche lo spazio di Edra al Salone del Mobile: uno stand caratterizzato da superfici riflettenti e da giochi di luce, e da unos tile opulente in linea con il brand.

 

Penta

In occasione di Euroluce 2019, Penta presenta una collezione ambiziosa e allo stesso tempo minimalista: colori semplici, materiali insoliti e forme uniche, in collaborazione con designer affermati e con giovani designer.

Tra le novità Penta, la nuove lampada Impatto, formata da una sfera in vetro opalino su un tessuto trasparente (foto 1), la lampada da tavolo minimalista e regolabile Ludo (foto 2), la sospensione Sop in cemento colorato disponibile in 4 colori: giallo, bianco, nero e verde (foto 3).

Bonaldo

Bonaldo ha portato al Salone del Mobile molte novità, in un set raffinato contraddistinto dalle tonalità calde  del legno. Tavoli, sedie, letti, complementi e divani, tra cui ad esempio il

Tavolo in poliuretano Mellow (design: Bartoli Design), dalla forma morbida e scultorea, la nuova poltrona Bahia (design: Mauro Lipparini) ispirata all’America degli anni Cinquanta, la sedia Otto (design: Fabrice Berrux) dall’ aspetto fluido e femminile.

 

Moroso

Dieci anni fa, Moroso ha presentato la collezione M’Afrique. Quest’anno, il marchio ha presentato la serie M’Afrique Detached presso lo showroom di Brera in un setting coloratissimo, ispirato alle atmosfere di Dakar, Senegal, e una nuova collezione di arredi dalle forme insolite e scultoree firmate da Ron Arad.

cc tapis

Dopo il successo dello stand di CC Tapis nel 2018 con la sua colorata sequenza di archi progettata da Studio MILO, lo stesso studio ha creato il nuovo concept Spectrum per il Salone 2019. Uno stand ricco di dettagli cromatici e di luci al neon, fatto di materiali completamente riciclabili. Infatti, sia la struttura in ferro che il rivestimento in policarbonato possono essere completamente riciclati, mentre il sughero spray-on verde-colorato è un materiale eco-sostenibile così come i pannelli Celenit sono stati realizzati in un composito di legno naturale.

Al Fuorisalone, CC Tapis ha riproposto il concept nel proprio showroom, ricreando un ambiente ispirato alla fantascienza degli anni ottanta nei toni del verde ghiaccio.

Gandiablasco

Per questa edizione del Salone del Mobile GANDIABLASCO ha presentato un’estensione della collezione SOLANAS, disegnata da Daniel Germani, nella nuova finitura Gold: una collezione modulare fatta di forme semplici e raffinate, ampliata inoltre con una nuova credenza, la sedia Cocoon, un tavolo alto, uno specchio e lampade, il tutto sempre per l’outdoor.

Al Fuorisalone, GANDIABLASCO ha presentato la seduta BUIT all’interno del suggestivo spazio Rossana Orlandi. La collezione, progettata dallo studio Mayice di Madrid, comprende una serie di arredi componibili dalle forme scultoree.

Gervasoni

Lo stand di Gervasoni al Salone del Mobile è stato progettato da Paola Navone, ispirandosi all’atmosfera di un loft metropolitano: pareti in vetro cemento, spesse tende in velluto che rimandano agli anni Cinquanta, moquette che ricorda un pavimento a ciottoli e carta da parati con effetti materici o pattern geometrici.

I principali colori sono il bianco e il nero contaminati con le tinte dell’acqua, con i toni di rosa e bordeaux e con gialli accesi. Il materiale chiave della nuova collezione è l’alluminio, materiale duttile, riciclabile e dall’aria un po’ avveniristica.

Tra i nuovi prodotti presentati quest’anno, i tavoli NEXT con piano in marmo di Carrara e robuste gambe in allumino, e la sedia NEXT 121, caratterizzata da una seduta in fusione di alluminio a grandi fori.

Agape + Wall&deco

Agape e Wall & Deco hanno collaborato quest’anno al Salone con il progetto “Havens”. Nello stesso spazio, Agape ha presentato il sistema Rigo progettato da Patricia Urquiola e le serie Ell e Spoon M, entrambi progettati da Benedini Associati con Andres Jost e Diego Cisi.

Wall & Deco ha impreziosito lo spazio con tante nuove carte da parati, tra cui la nuova collezione disegnata da Studiopepe, dal carattere materico e geometrico.

Lago

LAGO ha presentato lo spazio Never Stop Respecting Tomorrow, 600 mq dedicati alla tematica della sostenibilità. Lo stand infatti rendeva omaggio a Milano, Singapore, Vancouver, Malmö, quattro modelli esemplari di città sostenibili.

Ogni stanza presentava inoltre le ultime novità disegnate dall’azienda. Di Daniele Lago, la nuova gamma di tavoli tra cui il Tavolo P&J, MrX Table, il nuovo divano Sand Sofa, la nuova linea di contenitori Materiaimpreziositi dall’XGlass. Molte anche le proposte per la zona notte, tra cui gli armadi Groove, Cut, Key e Flapp e il nuovo N.O.W. in versione XGlass e Quick.

 

elisabettarizzato

About elisabettarizzato