4 motivi per affidarsi ad un professionista per la ristrutturazione di casa

progettazione interni treviso, ometto arredamenti

Sono mesi che ci pensate e finalmente vi siete decisi a intraprendere dei lavori di ristrutturazione della vostra casa? Oppure state ancora ragionando se valga o meno la pena di iniziare i lavori, se il vostro progetto sia fattibile, se il vostro budget sia adeguato? Avete trascorso le vacanze estive fantasticando su come potreste rinnovare la vostra casa?

Una ristrutturazione, quando ben progettata ed eseguita, puó davvero fare miracoli e cambiare completamente il look di una casa, oltre che aumentarne il valore. Quindi, avete in mente di ristrutturare casa, molto probabilmente si tratta di un’ottima idea.

Se a questo punto vi state chiedendo se sia necessario o meno rivolgervi ad un tecnico professionista, in questo articolo vi spieghiamo perché è la scelta senza dubbio migliore, anche per gli interventi che a un primo sguardo possono sembrare più semplici.

 

 

  • Per svolgere le pratiche necessarie

 

Rivolgersi ad un tecnico è una scelta indispensabile nella maggior parte dei casi di ristrutturazione, poiché si tratta di redarre un progetto e di presentare in comune le pratiche adatte per realizzarlo.

Il tecnico (architetto, geometra, ingegnere) saprà consigliarvi sulla tipologia di interventi da svolgere, sul budget da preventivare, sulla tipologia di pratiche da presentare in comune.

 

progettare cucina ad isola

Appartamento a Jesolo

 

 

  • Per trovare la soluzione migliore rispetto ai vostri obiettivi

 

Come primissima cosa, prima di intraprendere dei lavori di ristrutturazione, dovete avere ben chiaro cosa volete cambiare della vostra casa e perché.

Non avete mai amato quella cucina divisa dal soggiorno? La vostra casa è troppo buia o non vi ritrovate più nelle scelte che avete fatto anni fa? Avete appena acquistato una casa non nuova, e vorreste renderla vostra personalizzandola? Alcune cose, come ad esempio gli impianti, necessitano di manutenzione o sostituzione?

Definite prima i vostri obiettivi, poi iniziate a ragionare sugli interventi possibili per raggiungere questi obiettivi. Non dimenticate di comunicare i vostri obiettivi al professionista che vi seguirà i lavori, in modo che possa identificare gli interventi più adeguati per raggiungerli.

Sarà compito suo, infatti, trovare la soluzione progettuale migliore per realizzarli.

 

progetto interni mestre, arredo contemporaneo, arredo moderno, ometto arredamenti treviso

Appartamento a Mestre

 

 

  • Per risparmiare

 

Contattare un professionista può sembrare una spesa in più, inizialmente.

La verità è che la spesa della consulenza sarà compensata da un risparmio globale in termini di tempo e di denaro sui lavori.

Non dimenticate però di darvi un budget di spesa per la ristrutturazione della vostra casa e di comunicarlo al progettista che seguirà i lavori, in modo da indirizzarlo verso proposte progettuali che tengano in considerazione anche l’aspetto economico.

Sarà inoltre suo compito di Informarvi circa la possibilità di ottenere degli sgravi fiscali in base alle normative vigenti, cosa che vi permetterà di risparmiare ulteriormente.

 

trend arredamento per il 2017

Casa privata a Londra

 

 

  • Per pianificare le tempistiche

 

Se non si è addetti ai lavori, è molto difficile fare una pianificazione realistica delle tempistiche di una ristrutturazione. In ogni caso, va tenuto poi un margine per eventuali imprevisti, ritardi, contrattempi, che sono praticamente inevitabili.

Per questo rivolgersi a un tecnico competente è fondamentale per una pianificazione corretta dei lavori.

 

Il nostro team di lavoro vi può affiancare nella ristrutturazione della vostra casa dal progetto alla realizzazione, seguendo tutte le fasi dei lavori.

Non esitate a contattarci qui per una consulenza per la vostra casa o per un locale commerciale.

 

 

ristorante a Venezia

elisabettarizzato

About elisabettarizzato