5 tendenze per il bagno e i rivestimenti ceramici direttamente dal Cersaie 2019

Cersaie è la fiera più importante dell’anno nel settore della ceramica per l’ architettura e per l’arredo bagno.

In questo articolo condividiamo con voi 5 tra le tendenze chiave che abbiamo individuato nell’industria ceramica e nel design del bagno visitando la fiera a Settembre, assieme ad alcune interessanti novità dei brand espositori.

 .

Tendenze Cersaie 2019 #1 | Fatto a mano

 

Il design di interni sta diventando sempre di più un modo per esprimere la propria personalità ed identità, e i consumatori stanno sempre più riscoprendo il valore delle tradizioni artigianali e del fatto a mano

Questa tendenza si riflette in un recupero di tradizioni antiche anche nel settore della ceramica, come ad esempio la tradizione della ceramica di Vietri o delle maioliche e dei loro motivi decorativi.

I nuovi pavimenti e rivestimenti ceramici riscoprono il valore estetico dell’imperfezione e di una decorazione irregolare, data anche da motivi con tecniche dipinte a mano.

 

Target Group

Marazzi

Cotto Vietri

 Francesco de Maio

 

 


Tendenze Cersaie 2019 #2 | Biophilic design

 

La stanza da bagno si rivela come l’ambiente perfetto per integrare il design d’interni con la natura. La tendenza definita “biophilic design” non consiste solamente nel decorare con le piante, ma si tratta di un nuovo modo di concepire gli interni in relazione con la natura. Ad esempio, attraverso la scelta di una palette cromatica rilassante ed ispirata a tonalità naturali, così come di materiali più sostenibili.

Particolarmente interessante al Cersaie 2019, ad esempio, il setting di Ceramica Flaminia, che ha presentato i suoi prodotti in un ambiente pieno di piante e realizzato con materiali riciclabili, compresa una passerella sopraelevata in Novowood, ovvero doghe alveolari riciclabili al 100%.

 

Ceramica Flaminia

 



Tendenze Cersaie 2019 #3 | I marmi preziosi

Ancora una volta il marmo si riconferma tendenza nel settore rivestimenti ceramici.
Ovviamente parliamo di effetto marmo, ovvero di ceramiche che ricreano fedelmente l’aspetto del marmo sulla superficie – più performante e decisamente più economica – della ceramica. Una ricca gamma di colori, tra cui marmi delle tonalità del verde, del burgundy e del blu, permettono di creare rivestimenti audaci dal valore fortemente decorativo.

Intarsi di marmo vengono abbinati ad altri materiali, ad esempio al legno, per creare ceramiche dall’alto impatto estetico. I marmi di lusso come l’onice diventano nuova fonte di ispirazione, per piastrelle dalle ricche venature colorate e con effetti traslucidi che fanno attraversare la luce.

 

Ceramica Sant’Agostino

Ceramiche Caesar

Marazzi

Casalgrande Padana

 


Tendenze Cersaie 2019 #4 | La carta da parati in bagno

 

Anche la carta da parati si riconferma come una grande tendenza del settore e quest’anno molti marchi hanno presentato le loro collezioni create appositamente per la posa nella stanza da bagno.

Wet System di Wall & Deco, ad esempio, è un rivestimento tecnico brevettato per aree umide che combina in un unico sistema la funzione di impermeabilizzazione delle guaine con l’alto valore decorativo della carta da parati. Il suo rivestimento decorativo non è solo resistente all’acqua ma impedisce anche il passaggio di acqua nello strato sottostante, garantendo così alle superfici trattate proprietà impermeabili perfette per ambienti molto umidi, come bagni e box doccia.
La linea EQ di Inkiostro Bianco è un altro esempio di carta da parati innovativa per il bagno. Con il suo speciale tessuto bidirezionale in fibra di vetro, questa carta da parati offre infatti molta più stabilità, efficienza e flessibilità rispetto alle carte da parati tradizionali. La straordinaria resistenza all’usura rende questa carta da parati adatta per ambienti umidi come cucine e bagni.

 

Inkiostro Bianco

Wall & Decò



Tendenze Cersaie 2019 #5 | Sanitari colorati e bicolor

 

Una delle novità più interessanti viste a Cersaie in tema di arredo bagno sono i sanitari bicolor, proposti da Ceramica Flaminia. Sono disponibili sia nell’abbinamento di ceramica bianca e nera, oppure di nero assieme a sabbia o al beige, per un look più caldo e un contrasto visivo meno evidente.

Quella dei sanitari colorati è in generale una tendenza che vediamo già da qualche tempo nelle fiere di settore e che ora crediamo si stia diffondendo nelle case di tutti i giorni. Alle tradizionali e classiche ceramiche bianche si preferiscono oggi soluzioni colorate, che possano abbinarsi meglio alla stanza da bagno per un risultato più ricercato e raffinato. 

Ceramica Globo, ad esempio, ha presentato una gamma di 14 finiture, tra cui colori vivaci ma anche pattern ispirati a finiture naturali, come i marmi e le pietre. Anche Artceram ha lanciato una nuova serie di colori ispirati alla natura, chiamata appunto i New Natural Tones, intorno alle sfumature del blu, del verde e del marrone. Insieme, l’azienda ha anche presentato le nuove finiture marmorizzate di Carrara, Travertino e Onice.

 

Ceramica Globo

Art.Ceram

elisabettarizzato

About elisabettarizzato